Biografia

Foto Sofia Musumano

Foto dell'artista: Sofia Inés Musumano

Nata a Buenos Aires il 31 maggio 1993 e trasferitasi in Italia nel 2000 Sofia ha dimostrato fin da piccola la sua connaturale inclinazione ad esprimersi attraverso il disegno e i colori. Affetta da sordità profonda dalla nascita, per lei l'arte pittorica diventa dimensione originale di comunicazione ed espressione.

Diplomata al Liceo Artistico Nani-Boccioni (VR) ha frequentato un anno di studi pittorici presso l'Accademia di Belle Arti di Verona per continuare dopo presso la scuola d'Arte Paolo Brenzoni di Sant'Ambrogio di Valpolicella fino ad oggi.
Il Docente di Pittura Sebastiano Zanetti spiega: Sofia sceglie senza timori reverenziali il supporto, gli strumenti necessari ed agisce. Guidata dalle vibrazioni del soggetto si sposta agilmente da pennelli di varie misure a penne e pennarelli per interventi più grafici. La tecnica di Sofia è alle volte densa e pastosa, in altri momenti annacquata e trasparente. L'acrilico, nelle sue mani, diventa acquerello oppure olio con la disinvoltura di chi possiede la tecnica. Per Sofia, la tecnica non deriva dall'insegnamento di un Maestro o dallo studio su un manuale ma è la risposta più vera ad una produzione frenetica e necessaria che nella speranza le ha consegnato tutte le risposte. Estranea alla verosimiglianza con altri stili o pittori acclamati, Sofia segue la propria strada che con la pittura traccia quotidianamente, consegnandoci uno stile assolutamente personale e senza filtri, ritmato sul tempo proprio e sulla propria percezione del mondo.

Sofia è stata invitata a guidare una attività didattica di Atelier presso la Scuola Media Perucci di Marzana. Ha incontrato i bambini delle classi elementari di diverse scuole del territorio durante il periodo di durata delle mostre.

È stata tra le più giovani partecipanti al II Concorso Nazionale di Pittura di Bologna (7-8 .10.2017) Arte e Cultura Sorda. L'opera Un cielo di vita è stata segnalata nel concorso di Arte pittorica, Vivi la Valpolicella, XI edizione 2018.

Dal Comune di Sant'Ambrogio di Valpolicella e dalla Scuola d'Arte Paolo Brenzoni ha ricevuto il riconoscimento per la migliore opera, anno accademico 2017-2018.

FOLLOW ME ON:
Restiamo in contatto!
Segui Sofia Inés Musumano sulle pagine Facebook e Instagram

Privacy Policy - Cookie Policy

Info / Mostre / Eventi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.